SOUTH WORKING: VIVERE E LAVORARE AL SUD

Cos'è il South working e ciò che ti serve sapere

Puglia
Sicily
Tips

La conosci la parola south working?

 

Con l’avvento della pandemia nel 2020 molte aziende hanno dovuto trovare velocemente soluzioni per continuare a lavorare anche da remoto, o meglio, da casa.

Un computer, una connessione internet e un cellulare sono stati in sostanza i grandi protagonisti di questo momento storico che ha visto un’impennata delle professioni digitali o con possibilità di fare smart working.

 

Smart working vuol dire semplicemente lavorare senza ufficio, laddove l’ufficio diventa un’area della propria abitazione oppure un luogo indefinito pubblico o privato.

Famosi sono alcuni locali che offrono la possibilità di lavorare con il proprio computer portatile con il plus di avere un’intera caffetteria, oppure i sempre più frequenti coworking: spazi in condivisione con altri freelance e lavoratori da remoto che decidono di optare per un  luogo esterno a quello della propria casa. I prezzi sono decisamente accessibili e permettono di abbattere i costi di un ufficio classico.

 

Il settore che ha trovato meno difficoltà in questa pandemia è stato quello di tutte le professioni legate al digitale, ma anche quello grafico pubblicitario, legale e finanziario. Settori che invece hanno inaspettatamente avuto fortuna in questo cambio di modalità sono stati gli insegnanti di fitness e yoga, i social media manager, e i consulenti.

 

smart working

 

Ma veniamo al South working, lo smart working al Sud. Cosa significa esattamente?

Il south working è un fenomeno diffuso e in costante crescita e permette a molte aziende del Nord di mantenere un rapporto di lavoro con il dipendente o il libero professionista senza vincoli fisici. Il lavoratore può quindi tornare a vivere nella propria terra (nel caso sia una persona originaria del Sud) oppure andare a vivere al Sud per un periodo più o meno lungo.

Le regioni più gettonate sono la Sicilia, la Puglia e la Sardegna.

 

E’ evidente che con questa modalità si abbattono numerosi costi e si guadagna in qualità della vita e produttività.

Da un recente sondaggio, le persone intervistate hanno manifestato un sincero apprezzamento per lo smart working al sud. I punti salienti sembrerebbero essere questi:

 

  1. Famiglia e amicizie. La vicinanza con i parenti favorisce il senso di sicurezza e di appartenenza alla comunità di origine
  2. Abbattimento dei costi di vita e lavoro. Si sa che vivere al Sud costa meno. Costano meno le case e i servizi e, lavorando da remoto, non si hanno costi connessi al luogo di lavoro e per raggiungere il luogo di lavoro. Questo permette quindi di avere anche più tempo per se stessi e la propria famiglia.
  3. Natura. Il Sud offre una natura ancora quasi incontaminata ed è possibile vivere e lavorare vicino al mare o in campagna. Quello che serve è solo una buona connessione internet!
  4. Cibo. Al Sud si sa, il cibo è un rito e una certezza. Dimenticatevi i panini al bar, qui il pranzo di lavoro, che sia lento o veloce, è rigorosamente a chilometro zero.
  5. Sport. Dopo il lavoro la palestra? Perchè non scegliere invece jogging o trekking vista mare? Oppure una lezione di yoga al mare o in campagna? Al Sud puoi scegliere tra una lista infinita di sport all’aperto:surf, windsurf, kitesurf, vela, sup, immersioni subacquee, trekking in montagna, equitazione e molto altro!
  6. Clima. Il clima al Sud è perfetto praticamente tutto l’anno: tralasciando i mesi più freddi di gennaio e febbraio e le località montane, si può godere di un clima mite da marzo a novembre. Negli ultimi anni, nelle zone di mare, si è notato addirittura un allungamento della bella stagione da aprile a gennaio.

 

south working

 

LA TUA VILLA PER SMART WORKING

 

Dal 2006 noi di Isula Travel offriamo ville per le vacanze in Sicilia e in Puglia.

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una crescente richiesta di case per fare smart workin e in alcuni casi si trattava di una vacanza dove però il lavoro doveva essere monitorato da remoto tramite computer portatile.

 

Puoi immaginare quanto i nostri ospiti abbiano apprezzato questa nuova modalità di lavorare, vivere e rilassarsi, contemporaneamente.

 

Quindi qual è la location ideale per lo smart working?

Dipende dal budget, dal periodo e dalla location. In ogni caso, sia che tu abbia una grande azienda sia che tu abbia una piccola attività come libero professionista, hai bisogno di alcuni ingredienti di base. Te ne forniamo alcuni:

 

  1. buona connessione internet Wi Fi e telefonica
  2. prossimità con i servizi principali (supermarket, mezzi pubblici, poste) o possibilità di  noleggio auto per spostarsi con facilità. Cosa non scontata in alcuni paesini del Sud!
  3. assistenza: se scegli di affittare una villa con noi, avrai tutta l’assistenza di cui hai bisogno prima durante e dopo la tua permanenza

 

Ti abbiamo convinto a lavorare al Sud tra una palma e un fico d’india?

A parte gli scherzi, ti invitiamo anche a considerare questa opzione nel caso tu voglia dare un twist alla tua attività online!

 

Per qualsiasi informazione contattaci allo 0932.904444 o booking@isulatravel.com

 

sicilia

 

 

 

Ti ispiriamo a sognare in grande

www.isulatravel.com